GAME ZERO-Rise-review by Kollnotreviews.net

KOLLNOTREVIEWS.NET (USA)

“Sometimes – once in a blue moon — a classic song will just appear out of nowhere. The timeless, irresistible riffs and melodies seemingly rise from the ether straight into one’s head and heart...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Kollnotreviews.net

WONDERBOX METAL (USA)

“Game Zero play an entertaining blend of rock and metal, one that sees them adopt a hard rocking edge with melodic vocals....

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Flight of Pegasus

FLIGHT OF PEGASUS (GRE)

“Οι τέσσερις μουσικοί που απαρτίζουν το συγκρότημα από τη Ρώμη ανήκουν στην κατηγορία εκείνων που μπορούν να γίνονται συμπαθείς...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Metalforce

METALFORCE (ITA) - 4/5

“Rise” si assesta idealmente in un contesto hard rock caratterizzato dai suoni moderni dell’ ultimo decennio. Chitarre dalle ritmiche corpose in bilico tra Metallica, Alter Bridge e, perché no, i Nickelback più heavy...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Iyezine

IYEZINE (ITA) - 8/10

Chorus di scuola hard rock si alternano ad un bombardamento heavy, ritmiche che non disdegnano groove di scuola moderna vanno a braccetto con sfumature metal classiche...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Undergroundzine

UNDERGROUNDZINE (ITA) - 80/100

I GAME ZERO riescono con questo RISE a mettere insieme delle strutture solide e ben articolate con empatia ed emozione, dando quindi viti ad una rilettura del termine hard rock.

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Metalhead.it

METALHEAD.IT (ITA)

“Il sound del gruppo è orientato verso un rock moderno, molto melodico e catchy, irrobustito da corposi riffs prettamente heavy...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Traks

TRAKS (ITA)

La rapida e molto corposa The City with no Ends apre il disco proponendo sonorità schiettamente rock, vicine allo stoner ma anche al metal ancien régime...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Metalwave

METALWAVE (ITA) - 73/100

“The city with no ends”, con un bel ritornello e divertente, così come lo stesso si può dire per “It’s Over” e “Now”, anche se le migliori canzoni più da singolo per me sono “Don’t follow me” e “Unbreakable”, in quanto le più divertenti e affascinanti, per un album che punta tutto sull’entusiasmo e sulla sfrontatezza...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by The bible of Metal

THE BIBLE OF METAL (ITA)

“la preparazione tecnica dei Game Zero è indiscutibilmente di alto livello, dimostrazione di ciò sono un raffinato guitar work che fa da chiave di volta per la maggior parte del disco ...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Guitar Club

Guitar Club (ITA) -

Un album compatto e assolutamente godibile. Tre minuti a traccia bastano per trasmettere il potenziale distruttivo ci questo combo, come in Lions and Lambs...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Rockdiary

RockDiary (ITA) - 7/10

Sembra quasi che i Game Zero abbiano fatto una scaletta in modo tale da far ascoltare i brani in crescendo di livello qualitativo, dal punta di vista del songwriting. Unbreakable è un pezzo vincente...

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Tuttorock

tuttorock.net (ITA) - 8/10

Un album sorprendente ed eccellente di ottimo rock, mai un attimo di noia, sempre cantato e suonato alla grande, hard-rock di qualità variegato con ottimi tecnicismi ed un prodotto confezionato in maniera compatta e piacevole. Complimenti.

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Musicmap

musicmap.it (ITA) -

I Game Zero si presentano con quasi tre quarti d’ora di ritmi sostenuti, imperniati intorno a riff di chitarra aggressivi e taglienti, robuste linee di basso e una batteria possente.

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Disturbia Magazine

disturbia magazine (perù) -

12 temas de muy buena factura, amantes del hard rock y los sonidos heavy, Rise ya esta aquí y no esta dispuesto a quedarse descansando en un aparador.

Read Review
GAME ZERO-Rise-review by Metalzoneprod666

metalzoneprod666 (usa) - 85/100

...a good rockin album inspired by a video game for the name and a cover that reminds the recent teen movie... The Metal elements here are mostly fast riffs or solos but the whole is really Rock.

Read Review